È questa, senza dubbio, la notizia dell’anno in casa Juve.L’allenatore dei 5 scudetti, delle 4 Coppe Italia e delle 2 Supercoppe lascia la Vecchia Signora, con buona pace dei suoi detrattori, che negli ultimi mesi erano diventati sempre più feroci nei confronti del tecnico livornese. Gazzetta 21- 8-2011 1. www.gazzetta.it domenica 21 agosto 2011 1,20 € REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFERINO 28 TEL. La nuova dirigenza si occuperà anche di importanti questioni fuori dal rettangolo di gioco: è infatti in questo periodo che il club, alle prese con il «problema» Delle Alpi,[5] iniziò a concepire in primis l'idea di un nuovo stadio di proprietà,[6] poi parte di una vera e propria cittadella juventina;[6][7] entrambi i progetti arriverranno a compimento solo due decenni più tardi. Nonostante il passo falso della settimana seguente con il Genoa, per un gol fantasma di Galante nel finale di partita, il 1995 si aprì con il successo sui ducali nello scontro diretto dell'8 gennaio al Tardini (3-1), che spinse l'undici bianconero verso il simbolico titolo d'inverno. All’Allianz Stadium, ieri sera, c’è anche il nazionale Emerson Palmieri: “Io alla Juve? L'attaccante ex Real Madrid, protagonista di una grande prestazione (gol, rigore procurato e assist) contro il Bologna, e' tornato in Nazionale dopo aver saltato le ultime gare di … Juventus la stagione 1994-95 e cosa fanno oggi i giocatori della rinascita bianconera. E Bettega promette «Un nuovo ciclo di vittorie», 11 giugno 1995, la Juventus vince la nona Coppa Italia, Inutile l'assalto Juve, Uefa al Parma grazie all'altro Baggio, Juventus, le maglie stellate di Kappa che fecero la storia dal 1994 al 2000. Sarri nuovo allenatore Juventus è una ipotesi sempre più concreta e anche alcuni indizi “indiretti” sostengono questa possibilità ormai davvero quasi certa. Ricevi ultime notizie, video e statistiche della UEFA Europa League, lasciati il giovedì sera libero per la nostra copertura in diretta. La rosa del Juventus, squadra attuale con i numeri di maglia, nomi dei giocatori e l’allenatore con lo staff. [29][30] Il medesimo template fu utilizzato anche per la misconosciuta terza divisa, un completo spezzato giallonero mai sfoggiato in gare ufficiali, e visto in campo unicamente il 14 giugno 1995 al Menti di Vicenza per un'amichevole celebrativa della promozione in Serie A del Vicenza.[31]. ... ha ammesso di avere un contratto preliminare con la Juve. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. 3 stars. Tra febbraio e marzo, sfruttando la nuova regola dei tre punti una spregiudicata Juventus, sempre votata all'attacco, seppe accumulare un considerevole vantaggio;[8] sicché gli uomini di Lippi non risentirono troppo delle inattese sconfitte nelle due stracittadine nonché nella partita interna contro il neopromosso Padova. 34.93 visibility. Pirlo a Crotone ha scelto cinque U23, mai successo prima dal 1994 a oggi. Dopo aver vinto il Mondiale, il tecnico francese ha tanta voglia di tornare ad allenare un top club. Poi, per il resto, abbiamo giocato una buona gara e abbiamo creato molto. 9. La rosa dell'Atalanta, squadra attuale con i numeri di maglia, nomi dei giocatori e l’allenatore con lo staff. Per la Juventus fu il ventitreesimo scudetto, un'affermazione che si faceva attendere ormai da nove stagioni: un successo che i calciatori bianconeri dedicarono al loro compagno di squadra Andrea Fortunato,[20][21] promettente terzino scomparso il 25 aprile, neanche ventiquattrenne, dopo aver lottato per quasi un anno contro la leucemia.[22][23]. Allo Juventus Center di Vinovo e' cominciato oggi pomeriggio il lungo avvicinamento alla supersfida di domenica sera a San Siro quando i bianconeri campioni d'Italia affronteranno l'Inter... "E' una partita importante, un derby d'Italia, sara' una bella serata fra due grandi squadre". Partita inizialmente prevista per il 6 novembre 1994, ma rinviata per l', Tutte le partite della giornata di campionato iniziarono con 45 minuti di ritardo per una protesta dell', 3-2 risultato sul campo. Tabellino - Coppa UEFA 1994/95: CSKA Sofia-Juventus 0-3 13/09/1994 - Statistiche Allenatore - Marcello Lippi Il centrocampo della squadra fu rivoluzionato con gli arrivi del portoghese Paulo Sousa e del francese Deschamps, più il promettente Tacchinardi; la difesa venne puntellata con Ferrara, mentre in avanti un giovane Del Piero si ritagliò definitivamente un posto da titolare. La dirigenza bianconera continua a predicare calma e tranquillità: in società hanno le idee chiare e non c’è alcuna fretta, anche se siamo esattamente a 30 giorni dall’inizio del ritiro estivo. Durante Fiorentina-Bari, nel 1994, fu colpito da un arresto cardio-respiratorio, che lo costrinse a passare diversi giorni in ospedale. Grandi attenzioni su Alvaro Morata. S.p.A. Questo sito non è autorizzato o connesso a Juventus F.C. 34.93 visibility. Allenatore Juve: Roberto Galia ha parlato del tecnico che siederà sulla panchina bianconera nella prossima stagione. BVB Stadion ... Dortmund 1-2-18/04/1995. Ceduto durante la sessione autunnale di calciomercato. Ai microfoni di Radio Sportiva, Roberto Galia ha parlato del nuovo allenatore della Juve.L’ex giocatore bianconero dal 1988 al 1994 ha commentato anche la stagione di Cristiano Ronaldo e le basi da cui ripartire per la prossima stagione. Allenatore Juve: Roberto Galia ha parlato del tecnico che siederà sulla panchina bianconera nella prossima stagione. La partita terminò con la vittoria della Juventus per 2-0 grazie ad una doppietta di Fabrizio Ravanelli. Calciomercato Juventus. 1581 mode_comment. É vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata. Ancora il succitato template «stellato» venne utilizzato come calco per le divise dei portieri, le quali peraltro — per la prima volta nella storia del club — divennero parte integrante della fornitura tecnica stagionale:[30] per gli estremi difensori juventini vennero approntate due varianti, la prima in toni di grigio, e la seconda gialloblù, quest'ultima cromaticamente all'opposto della seconda divisa della squadra. Allenatore Nedo Sonetti: Allenatore Marcello Lippi: Arbitro Angelo Amendolìa di Messina: Ammonizioni Conte A. Ripercorri la storia della Juventus, dal 1897 ad oggi, attraverso i successi, periodi e momenti più significativi nella storia del Club. After a strong first half of the season, the club suffered a loss of form, during which they lost six games in a … Ventiquattro anni fa amichevole di lusso allo Stadio "Alfredo Viviani" di Potenza, il 12 maggio 1994 infatti si incontrarono il Potenza e la Juventus. Sul finire dell'anno solare i bianconeri, pur privati dell'apporto del loro capitano Roberto Baggio, seriamente infortunatosi il 27 novembre 1994 a Padova e destinato a rimanere per cinque mesi lontano dai campi,[9][11] emersero prepotentemente grazie soprattutto al ventenne Del Piero, esploso in poche settimane ai massimi livelli,[12] nonché a un Vialli lontano parente dello spento attaccante visto nel recente biennio, completamente rigenerato dalla cura-Lippi;[13] i due furono tra le principali pedine su cui la Juventus puntò per la rincorsa al titolo, assieme alla definitiva affermazione del panzer Ravanelli[14] e del portiere Peruzzi[15][16] – di lì a poco pilastri della nazionale italiana –, nonché alla solidità del duo di centrocampo Sousa-Deschamps.[9][17]. Study also Reveals that Routine Use of Fluorescence Imaging Along with Clinical AssessmentResulted in Significant Reductions in Antibiotic Usage and Antimicrobial Dressing Costs TORONTO and LONDON, Nov. 25, 2020 /PRNewswire/ -- MolecuLight Inc., the leader in point-of-care fluorescence imaging for real-time detection of wounds … DI LUCCHESI MASSIMO & C. - Sede: Via E.Francalanci, 418 - 55054 Bozzano(LU) - Partita IVA: 02419180464 Tel: +39 0584 976585 - 0584 1841812 - FAX: +39 02 36215556 N verde: 800 546717 - Email: info@allenatore.net Verdetto assegnato a tavolino dalla, Deschamps, l'intervento è riuscito / CSKA: 0-3 a tavolino, Linea verde, semaforo rosso. Ha giocato alla Juventus dal 1994 al 1999 ed è stato l'allenatore della Vecchia Signora nell'anno della serie cadetta. Nessuna sufficienza per Liverani: … La partita è stata caratterizzata da diverse azioni interessanti sia da parte dei biancocelesti che da parte dei bianconeri. In campionato, il primo della storia ad attribuire i 3 punti per la vittoria,[8][9][10] la rinnovata Juventus si trovò inizialmente a dover inseguire il lanciato Parma di Nevio Scala, rampante provinciale ormai divenuta solida realtà del calcio anni novanta. L'attaccante ex Real Madrid, protagonista di una grande prestazione (gol, rigore procurato e assist) contro il Bologna, e' tornato in Nazionale dopo aver saltato le ultime gare di qualificazione delle "furie rosse" per infortunio. Baggio 30 ... Allenatore Allenatore. Informazioni su nazionalità e data di nascita Dopo un Bologna-Juventus del 2013 ebbe un acceso dibattito con Antonio Conte, accusato dall’attuale tecnico del Milan di non essersi contenuto nelle esultanze. Blog: Nuovo allenatore Juve: una prospettiva diversa liquidocane schedule26 maggio 2019 11:54 trending_up. Lo dicono tutti ma sinceramente non ho ricevuto niente. La Juventus realizzò il secondo double nazionale della sua storia — dopo l'allora unico precedente del 1959-1960 — mettendo in bacheca la nona Coppa Italia, superando i gialloblù sia nell'andata a Torino (1-0) sia nel ritorno a Parma (2-0),[24] mentre dovette cedere ai ducali la finale di Coppa UEFA, punita dall'ex Dino Baggio che andò a segno sia nella sconfitta del Tardini all'andata sia nell'inutile pareggio nel retour match di San Siro (scelto dal club bianconero come impianto casalingo in occasione di semifinale e finale);[25] nell'andata dei trentaduesimi del torneo, Ravanelli marcò una storica cinquina nel 5-1 casalingo al CSKA Sofia, tuttora un primato bianconero in campo europeo. Informazioni su nazionalità e data di nascita Massimiliano Allegri non sarà l’allenatore della Juventus nella stagione 2019/20. Tornerebbe, volentieri, a Torino. CALCIO Champions League - Le finali Juve (4) 1996: Juventus-Ajax 1-1 dts (4-2 rigori) CALCIO Champions League: le finali della Juve (3) - 1985: Juventus-Liverpool 1-0 CALCIO 18 anni fa l'ultimo gol juventino in una finale di Champions: Del Piero Il tecnico della Lazio è blindato da un contratto fino al 2021 e Lotito non vuole liberarlo. Una Juve perfetta batte 4-0 un piccolo Parma: CR7, altro che crisi. Molto amato dal popolo bianconero, Deschamps aspetta una chiamata da Agnelli. Fra pochi giorni il club bianconero dovrà scegliere l'allenatore da cui ripartire. Juventus Júlio César 9 Porrini 6 R . Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Poi abbiamo alzato i ritmi e la palla scorreva veloce. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. Futuro allenatore Juve, ecco il toto allenatori. 25 November 2019 22:27 fisr.it Dopo 4 KO di fila, la Bidielle Correggio torna alla vittoria e conquista tre punti fondamentali contro una diretta Es werden unter anderem die Trainerstationen und seine Stationen als Spieler aufgelistet. Informazioni su nazionalità e data di nascita La Juve non avrebbe potuto fare alcun nome o ammissione su domande specifiche, come i diretti interessati, siano essi Sarri, Klopp, Pochettino o … Spettatori ed Incassi dal 1962-63 al 2000-01, Attendance Statistics of Serie A - 1986-87 to 1997-98, Lo scoop del "maestro" della fotografia Salvatore Giglio: l'Avvocato Agnelli primo a esplorare il futuro "JVillage", Baggio-Del Piero-Vialli, riecco la Juve al top, Baggio, l'ex "Pallone d'oro" si sente solo. Tabellino - Campionato Serie A 1994/95: Juventus-Fiorentina 3-2 04/12/1994 3 stars. Acquistato durante la sessione autunnale di calciomercato. Tuttosport, il nuovo allenatore della Juve verrà annunciato tra il 12 e il 13 giugno. Oggi l’allenatore dà un impronta, non è più come prima quando giocavamo io e te (Marocchi, ndr) alla Juve … 21.12.2020 12:44 - JUVE-FIORENTINA, Arbitra La Penna. Quella fu il campionato dello scudetto dopo 9 stagioni d'astinenza. E la aspetterà. Sia da parte della Juventus che della Nazionale spagnola. Solo qualche giorno fa la firma per allenare l’under 23 della Juve. Solo qualche giorno fa la firma per allenare l’under 23 della Juve. Annulla. La Juve non ha ancora annunciato chi sarà il nuovo allenatore, a 17 giorni dalla cacciata di Massimiliano Allegri.I colossi dei media continuano a dire che sarà Maurizio Sarri, mentre su Pep Guardiola rimane salda, con alcuni distinguo, la posizione di Luca Momblano, Radio Sportiva, Agi e Paolo Paganini di Rai Sport. in seconda: Narciso Pezzotti: Presidente: Vittorio Caissotti di Chiusano: Serie A: 1º (in Champions League) Coppa Italia: Vincitore Coppa UEFA: Finalista Maggiori presenze: Campionato: Ferrara, Ravanelli (33) Totale: Ravanelli (53) Miglior marcatore: Campionato: Vialli (17) Totale: Ravanelli (30) Stadio: Delle Alpi [26][27] Sempre Ravanelli, miglior fromboliere stagionale di Madama con 30 gol, si laureò, in coabitazione con il parmense Branca, capocannoniere della Coppa Italia, quinto bianconero nella storia. Prima del loro vantaggio comunque avevamo avuto una buona occasione con Morata, che doveva essere piu' altruista. Clicca e guarda il video. Premiato dal Comune di Frontino all'interno della XXXIV edizione del Premio Nazionale di Cultura... Grandi attenzioni su Alvaro Morata. Le difficolta' ci sono state, ci sono, ma erano prevedibili e questa Juventus alla fine lottera' per gli obiettivi che le competono. Dopo oltre un ventennio, la Juventus chiuse l'era manageriale di Boniperti ristrutturandosi con un nuovo assetto dirigenziale: nacque la cosiddetta Triade, formata dal direttore sportivo Luciano Moggi, dall'amministratore delegato Antonio Giraudo e dal vicepresidente Roberto Bettega, questo ultimo già bandiera bianconera da giocatore. (J), Marocchi (J), Rizzitelli (T) Rigori falliti Ravanelli (J) al 25' st - Parato Note Incontro originariamente previsto per il giorno 06/11/1994 e non disputato per impraticabilità del campo. Juve, Khedira: 'Mi piacerebbe lavorare di nuovo con questo allenatore' Share del 19 novembre 2020 alle 19:34 Per la prima volta dall’inizio di questo immenso ciclo di vittorie, la Juve dovrà fare a meno di una figura iconica come Andrea Barzagli negli spogliatoi come calciatore. [Bettega, ndr] mi ha chiesto se ero disponibile: ho accettato con felicità, poiché la Juventus è l'obbiettivo prestigioso che ognuno, giocatori e tecnici, si prefigge di raggiungere.». Ai microfoni di Radio Sportiva, Roberto Galia ha parlato del nuovo allenatore della Juve.L’ex giocatore bianconero dal 1988 al 1994 ha commentato anche la stagione di Cristiano Ronaldo e le basi da cui ripartire per la prossima stagione. Per la panchina venne scelto l'emergente Marcello Lippi, che archiviò definitivamente l'epoca di Trapattoni. Sul primo errore ci e' andata bene; poi nella seconda occasione abbiamo subito gol. 2 thumb_up. Il marchio Juventus e il logo sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. Il 4 dicembre i torinesi, negli ultimi 20' di gioco, rimontarono da 0-2 a 3-2 la Fiorentina al Delle Alpi grazie a un'invenzione allo scadere proprio di Del Piero[18] — un pallonetto al volo rimasto negli annali[19] — mentre l'11 dello stesso mese, dopo la vittoriosa trasferta contro la Lazio (4-3), guadagnarono la vetta solitaria della classifica[8] con, peraltro, una gara in meno (il derby annullato a causa dell'alluvione piemontese di novembre) rispetto alle avversarie. Molto amato dal popolo bianconero, Deschamps aspetta una chiamata da Agnelli. Diese ist die Profilseite des Trainers Giovanni Trapattoni. Blog: Nuovo allenatore Juve: una prospettiva diversa liquidocane schedule26 maggio 2019 11:54 trending_up. Da un parte coloro i quali sostengono che l’ex tecnico del Napoli sia il candidato unico, dall’altro quelli che hanno indiscrezioni sulla presunta trattativa segreta con l’allenatore del Manchester City. Va detto che ovviamente sono tutti allenatori con vasta esperienza, in alcuni casi anche con un grande curriculum internazionale e bacheca piena di … 1581 mode_comment. Conte a Marocchi: «Nella nostra Juve molta improvvisazione» Ore 23.00 – «Diciamo che siamo stati molto lenti all’inizio. During his only season in Turin, the club were known for their inconsistent performances. [28], Simile rivoluzione in trasferta,[29] con l'annata che portò al debutto quella che divenne un «instant classic» tra le seconde divise dei piemontesi:[30] tornò infatti il completo blu già visto negli anni 1970 e 1980, il quale tuttavia ruppe con il passato grazie a due grandi «stellone» gialle — a richiamare il distintivo sportivo — posizionate sopra le spalle; a differenza della maglia casalinga, inoltre, qui lo stemma juventino venne riportato in normali dimensioni nella canonica posizione sul lato sinistro del petto. La dirigenza bianconera continua a predicare calma e tranquillità: in società hanno le idee chiare e non c’è alcuna fretta, anche se siamo esattamente a 30 giorni dall’inizio del ritiro estivo. Mazzoleni VAR 21.12.2020 12:28 - FIORENTINA, Lettera da Betori: la porta Don Max 21.12.2020 12:14 - TMW , Il … Ora la Juve resta all’ultima comunicazione di Paratici: “Non possiamo contattare un allenatore sotto contratto, aspetteremo la fine delle competizioni“. DI LUCCHESI MASSIMO & C. - Sede: Via E.Francalanci, 418 - 55054 Bozzano(LU) - Partita IVA: 02419180464 Tel: +39 0584 976585 - 0584 1841812 - FAX: +39 02 36215556 N verde: 800 546717 - Email: info@allenatore.net Ereditata la squadra da Conte, alla guida della Vecchia Signora Allegri ha vinto 5 Scudetti, 4 Coppe Italia, e 2 Supercoppe italiane ha raggiunto per due volte la finale di Champions League, dovendosi però arrendere a Barcellona e Real Madrid. Sarà Maurizio Sarri o Pep Guardiola il nuovo allenatore della Juve?I tifosi si dividono esattamente come chi sta facendo informazione in queste settimane. «La Juventus ha come obbiettivo quello di riaprire un ciclo, come negli anni 70 e 80. Ai componenti della prima squadra, in caso di necessità o scelta, l’ex allenatore del Chelsea potrà aggregare i ragazzi della Primavera, dell’Under 23 e delle giovanili. Entrambe le squadre portano a casa un punto importante per le loro classifiche. Le immagini pubblicate da Chi, critica Silvia Provvedi. JUVENTUS STAGIONE 1993-1994 RIEPILOGO (soltanto partite ufficiali) Presidente Vittorio Caissotti di Chiusano Allenatore Giovanni Trapattoni, dal 6 maggio 1994 Narciso Pezzotti Tutto rimandato, comunque, dopo la sfida, delicatissima, con l'Atletico Madrid. Sono passati esattamente 25 giorni dall’esonero di Massimiliano Allegri e la Juve non ha ancora un nuovo allenatore. Ciro Ferrara (Italian pronunciation: [ˈtʃiːro ferˈraːra]; born 11 February 1967) is an Italian former footballer and manager.His most recent position was as manager of Wuhan Zall.He had also previously coached Diese ist die Profilseite des Trainers Giovanni Trapattoni. Allenatore: Juric. Edizioni ALLENATORE.NET S.A.S. Sono passati esattamente 25 giorni dall’esonero di Massimiliano Allegri e la Juve non ha ancora un nuovo allenatore. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta. Alain Casanova, ex allenatore di Rabiot al Tolosa, parla a TuttoJuve.com del centrocampista della Juventus: “Aveva 17 anni e mezzo quando l'ho avuto, era giovanissimo e l'ho lanciato nei Edizioni ALLENATORE.NET S.A.S. Situazione allenatore, facciamo chiarezza perchè non ci stiamo capendo un tubo. Stagione 1994-1995; Allenatore: Marcello Lippi: All. Ne e' convinto Pavel Nedved, ex stella e attuale consigliere d'amministrazione... "La difesa ha sbagliato in due situazioni a inizio gara. Juventus-Fiorentina '94, che gol Del Piero! Nel mese di novembre la squadra torinese, in costante crescita dopo l'iniziale rodaggio, riuscì a recuperare terreno nei confronti degli emiliani. Fonte: Serie A 1994/1995, su calcio.com.Legenda: Dalla difesa a tre a Portanova, quanti cambi: il coraggio c’è, il tempo no Juve, con Pirlo i giovani hanno spazio. La rosa del Napoli, squadra attuale con i numeri di maglia, nomi dei giocatori e l’allenatore con lo staff. La stagione 1994-95 si contraddistingue per la svolta epocale, l’abbandono della gestione Boniperti e l’avvento della Triade: Antonio Giraudo, Luciano Moggi e Roberto Bettega. IN ALTO: Massimo Carrera, Ciro Ferrara, Robert Jarni, Alessio Tacchinardi, Fabrizio Ravanelli, Jurgen Kholer, Sergio Porrini, Moreno Torricelli. Il dualismo con gli emiliani si estese anche alle finali di coppa, egemonizzando il calcio italiano ed europeo di questa stagione. Quote prossimo allenatore Juve. - UEFA Europa League 1994/95 . Title Next Video. S.p.A. ed al sito ufficiale. 2 thumb_up. Detto di Guardiola capiamo chi e perchè tra i nomi proposti sopra può diventare il prossimo allenatore Juve dopo Sarri. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 21 dic 2020 alle 21:56. Grandi attenzioni su Alvaro Morata. Quando manca il lieto fine, Black & White Stories | Il trionfo del 1995, Coppa Italia 1994-1995 (turni eliminatori), https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Juventus_Football_Club_1994-1995&oldid=117422818, Stagioni delle squadre di calcio campioni d'Italia, Errori del modulo citazione - citazioni che usano parametri non supportati, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, Responsabile marketing e relazioni esterne: Romy Gai, Responsabile settore giovanile: Sergio Secco, Responsabile settore medico: Riccardo Agricola. E c'è tanto di Pirlo FOTO - Da un volo all’altro: CR7 va in cielo e segna, l'esultanza del portoghese Lo sponsor tecnico per la stagione 1994-1995 fu Kappa, mentre lo sponsor ufficiale fu Danone. Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Juventus Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1994-1995. Cookie Policy Ha giocato alla Juventus dal 1994 al 1999 ed è stato l'allenatore della Vecchia Signora nell'anno della serie cadetta. L'attaccante ex Real Madrid, protagonista di una grande prestazione (gol, rigore procurato e assist) contro il Bologna, e' tornato in Nazionale dopo aver saltato le ultime gare di … Per informazioni, segnalazioni o altro scrivi a . Il tecnico di Fusignano, intervenuto a La Gazzetta dello Sport, spiega: "Sorpreso da Pirlo? Era importante tornare a vincere per riprendere il cammino giusto anche in campionato e soprattutto in casa". La rosa della Lazio, squadra attuale con i numeri di maglia, nomi dei giocatori e l’allenatore con lo staff. Informazioni su nazionalità e data di nascita Dopo anni di divise nel solco della tradizione, in quest'annata la maglia casalinga juventina andò incontro a una decisa innovazione, pur mantenendo un approccio stilistico abbastanza classico: per la prima volta in quasi un secolo debuttò sulla casacca lo stemma societario, inserito in piccolo nello scollo del colletto, così come scomparve la «scatolina» che dalla stagione 1982-1983 inglobava le due stelle, ora "libere" tra le strisce bianconere; novità anche per quanto concerne l'inserimento del jersey sponsor, per la prima volta in casa juventina riportato con i suoi colori aziendali. Sia da parte della Juventus che della Nazionale spagnola. Sia da parte della Juventus che della Nazionale spagnola. Leggi la news completa. Es werden unter anderem die Trainerstationen und seine Stationen als Spieler aufgelistet. Parma-Juventus 0-4, le pagelle. Sì, ma anche contento Lazio – Juve che si è giocata all’Olimpico alle 12.30 è terminata con un pareggio. Sacchi Pirlo - Le verità di Arrigo Sacchi. However, Maifredi is most noted for his short spell with Juventus, whom he joined after replacing Dino Zoff in 1990. La Vecchia Signora, nelle domeniche successive, amministrò il vantaggio conquistando matematicamente il tricolore il 21 maggio, con due turni d'anticipo, battendo al Delle Alpi un ormai sfiduciato Parma con un netto 4-0.