[13][12] Nel 1571, anno della battaglia di Lepanto, papa Pio V chiese alla cristianità di pregare con il rosario per chiedere la liberazione dalla minaccia turco-ottomana. Nel primo Mistero della Gloria si contempla LA RISURREZIONE DI GESU'PADRE NOSTRO che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra.Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti, come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci abbandonare alla tentazione, ma liberaci dal male. Bergamo e Brescia erano le province con un più elevato numero di contagi e di decessi. G - Il Dio della speranza, che ci riempie di ogni gioia e pacenella fede per la potenza dello Spirito Santo, sia con tutti noi. Amen. Se è peccatore, si convertirà; se è giusto, crescerà in grazia e diverrà degno della vita eterna.», «I veri devoti del mio Rosario non moriranno senza i, «Coloro che recitano il mio Rosario troveranno durante la loro vita e alla loro morte la luce di Dio, la pienezza delle Sue grazie e parteciperanno dei meriti dei beati.», «I veri figli del mio Rosario godranno di una grande gloria in Cielo.», «Quello che chiederete con il mio Rosario, lo otterrete.», «Coloro che diffonderanno il mio Rosario saranno soccorsi da me in tutte le loro necessità.», «Io ho ottenuto da mio Figlio che tutti i membri della "Confraternita del Rosario" abbiano per fratelli durante la vita e nell'ora della morte i santi del Cielo.», «Coloro che recitano fedelmente il mio Rosario sono tutti miei figli amatissimi, fratelli e sorelle di Gesù Cristo.», «La devozione al mio Rosario è un grande segno di predestinazione.», «Tutti coloro che portano fedelmente la corona del Santo Rosario, saranno da me condotti a mio Figlio.», «Tutti coloro che portano fedelmente la corona del Santo Rosario, saranno da me aiutati nelle loro imprese.», «Tutti coloro che portano fedelmente la corona del Santo Rosario, impareranno ad amare la Parola e la Parola li farà liberi. Amen, AVE, o MARIA, piena di grazia, il Signore è con te.Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. 5. San Giuseppe, patrono della Chiesa universale, custodisci le nostre famiglie nella pace e nella grazia divina, e soccorrici nell'ora della nostra morte. In alcune occasioni, specie se viene recitato con particolari intenzioni vocazionali, per le vocazioni sacerdotali o religiose, può seguire la seguente preghiera: "O Signore, manda santi sacerdoti e ferventi religiosi alla tua Chiesa". Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori,adesso e nell'ora della nostra morte. Quindi, la predestinazione è qui intesa come l'alto grado di probabilità che una persona possa salvarsi, perché, di sicuro, col Rosario una persona sarà particolarmente protetta e aiutata da Dio e da Maria. Fin dalle origini cristiane si è cercato di praticare questa raccomandazione e i Padri del deserto ", Misteri luminosi (o della luce - facoltativi), Promesse della Vergine ai devoti del Rosario, Promesse della Madonna a coloro che portano fedelmente con sé la corona del Rosario. 8 Prosegui lungo la catenella o la corda che separa la prima decina dalla perlina successiva e pronuncia una Dossologia. In seguito a ciò il papa introdusse nel calendario liturgico per quello stesso giorno la festa della Madonna della Vittoria, che poi il suo successore, papa Gregorio XIII, trasformò in festa della Madonna del Rosario. Il 17 settembre 1569 emanò la bolla "Consueverunt Romani Pontifices" con la quale venivano stabilite le precise modalità per la recita del rosario. G - SECONDO MOMENTO: IL DONO DELL’OROL 3 - Oro ricevetteil Figlio di Dio, anche se nato umile nella famiglia umana. Poiché però il sanscrito è stato conosciuto in occidente soltanto a partire dal XVIII secolo, mentre il termine rosarium è almeno di origine tardo-medievale, è improbabile che il supposto calco sia stato fatto direttamente dal sanscrito. In quest'ultima, la corona del Rosario di norma è formata da 50 grani in gruppi di 10 (le decine), con grani più grossi per separare fra loro le decine. La preghiera mariana viene recitata in diretta da un sacerdote della Chiesa Cattolica che si alterna a un'assemblea di fedeli aperta al pubblico, con l'inserimento di canti sia del repertorio latino della tradizione cattolica sia di melodie in lingua italiana con accompagnamento musicale alla chitarra. Si inizia con il segno della croce. Si recita nella lingua corrente o in lingua latina. Così durante il XIII secolo si erano sviluppati quattro diversi salteri: i 150 Padre Nostro, i 150 Saluti Angelici, le 150 lodi a Gesù, le 150 lodi a Maria. E' un impegno che puòessere assolto adeguatamente solo nella convinzione del valore unico einsostituibile della famiglia per lo sviluppo della società e della stessaChiesa.Culla della vita e dell'amore, nellaquale l'uomo «nasce» e «cresce», la famiglia è la cellula fondamentale dellasocietà.A questa comunità è da riservarsi unaprivilegiata sollecitudine, soprattutto ogniqualvolta l'egoismo umano, lecampagne antinataliste, le politiche totalitarie, ma anche le situazioni dipovertà e di miseria fisica, culturale e morale, nonché la mentalità edonisticae consumistica fanno disseccare le sorgenti della vita, mentre le ideologie e idiversi sistemi, insieme a forme di disinteresse e di disamore, attentano allafunzione educativa propria della famiglia.Urge così un'opera vasta, profonda esistematica, sostenuta non solo dalla cultura ma anche dai mezzi economici edagli strumenti legislativi, destinata ad assicurare alla famiglia il suocompito di essere il luogo primario della «umanizzazione» della personae della società. 5. Misteri della gloria. Tale rosario è connesso anche alle apparizioni di Lourdes, in quanto, durante la prima apparizione, la Beata Vergine teneva in mano tale rosario, in sostituzione di quello tradizionale. 7. Amen». Il Santo Rosario nella Divina Volonta (forma completa) scarica . La versione tradizionale prevede la recita in lingua corrente o latina. Continuando la detta recita ogni giorno per un anno intero, oltre l'Indulgenza Plenaria da potersi acquistare in ciascun mese, gli è accordata la stessa Indulgenza Plenaria per un'altra volta, confessatosi e [poi] comunicandosi [durante una Messa] in un giorno dentro l'anno a proprio piacimento, [ed inoltre] visitando una Chiesa, e pregando come sopra. Ave o Giuseppe uomo giusto, Sposo verginale di Maria e padre davidico del Messia; Tu sei benedetto fra gli uomini, e benedetto è il Figlio di Dio che a Te fu affidato: Gesù. La "Madonna del Santo Rosario" è venerata nel Pontificio santuario di Pompei. Nella preghiera individuale si possono anche recitare una o più singole decine invece del Rosario completo. Per i grani venivano tradizionalmente usati i semi dell'albero del mogano, o perle, ma ora si usano altri materiali più economici e artificiali.Il rosario francescano, anziché avere 50 grani, ne ha 70. Con il Rosario a Loreto trova casa l'Italia intera, Pompei. G - Signore Dionostro, custode della casa di Israele, ci hai donato la speranza nel Tuo FiglioGesù, nato nell’umiltà a Betlemme, dove ricevette in dono la Mirra, quale segnoprofetico di futura  sofferenza esepoltura, ascolta, Ti preghiamo, il grido dell’umanità che cerca senso erisposte ai suoi tanti perché.Illuminaci con quella stessa luce chebrillò e guidò il cammino dei santi Magi verso il Figlio del Dio Altissimo. L 1 - Nella nostrasocietà, purtroppo, questo avviene facilmente, ma il Signore ci chiederà contodella nostra assenza e della nostra trascuratezza. Dopo quei giorni Elisabetta, sua moglie, concepì e si tenne nascostaper cinque mesi e diceva: "Ecco che cosa ha fatto per me il Signore, neigiorni in cui si è degnato di togliere la mia vergogna fra gli uomini".L 5 - Dall’Esortazione apostolica Christifideles laiciLa persona umana ha una nativa estrutturale dimensione sociale in quanto è chiamata dall'intimo di sé alla comunionecon gli altri e alla donazione agli altri: «Dio, che ha cura paternadi tutti, ha voluto che gli uomini formassero una sola famiglia e sitrattassero tra loro con animo di fratelli»E così la società, frutto esegno della socialità dell'uomo, rivela la sua piena verità nell'essereuna comunità di persone. A te Signore della storia, Principedella pace, Re delle genti, atteso da tutte le nazioni, scettro della casa diIsraele, splendore della luce eterna, speranza e salvezza dei popoli, Tu Veritàche tiene fede alle promesse antiche, accogli il profumo dell’incensoattraverso il quale Ti adoriamo e Ti riconosciamo nostro Dio e Signore e concedi ai fedeli laici, che vivonola loro quotidiana esperienza al servizio della comunità umana, di spandere iltuo soave profumo tra i fratelli e di portare nelle realtà terrestri l’autenticoSpirito del Cristo, per l’edificazione del Regno.R - Amen L 2 -(Antifona del giorno) O Sapienza che esci dalla bocca dell’Altissimo, ti estendi ai confini delmondo, e tutto disponi con soavità e con forza: vieni, insegnaci la via dellasaggezza.G - Affrettati, nontardare Signore del mondo, Tu che conduci la storia al suo compimento, nelregno di pace infinita: concedici di volgere fiduciosi lo sguardo a Te e didesiderare con ardore la venuta del Tuo Figlio. Dopo aver letto il libro Forma e materia.Breve storia umana di magnifiche geometrie di Rosario Carollo ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. La vittoria della flotta cristiana, avvenuta il 7 ottobre, venne attribuita all'intercessione della Vergine Maria, invocata con il Rosario. I vescovi di tutto il mondo si sono uniti alla recita del Rosario nel giorno dedicato a San Giuseppe, custode della Santa Famiglia, e di tutta la Chiesa. G - PRIMO MOMENTO: IL DONO DELLA MIRRAL 1-Quanta sofferenza, quante paurestringono il mondo, e quante domande crescono nel cuore degli uomini. (da recitare il MARTEDI' e il VENERDI') SEGNO DELLA CROCE. 4. Il Sole della mia Volonta (Il parere favorevole dei Vescovi) scarica . Tra questi insegnamenti e questi princìpi occupa un posto diriguardo la trasmissione dell’educazione cristiana e della Parola del Vangelo. Ciascuna clausola viene aggiunta alla fine della prima parte di ciascuna Ave Maria, dopo il nome "Gesù" e termina con un "Amen". La struttura medievale del Rosario fu abbandonata gradualmente con il Rinascimento, e la forma definitiva del Rosario si ha nel 1521 ad opera del domenicano Alberto di Castello. La parola "rosario" deriva da un'usanza medioevale che consisteva nel mettere una corona di rose sulle statue della Vergine; queste rose erano simbolo delle preghiere "belle" e "profumate" rivolte a Maria. La corona benedetta, dal punto di vista teologico diventa un oggetto portatore e intermediario della grazia divina, per tramite della preghiera. Grande successo del "Rosario per l'Italia" recitato ieri da tutto il Paese - positanonews.it, Coronavirus. Un'altra versione del rosario è quella che prende il nome di rosario brigidino. SANTO ROSARIO - FORMA BREVE. Dalla Lettera apostolica " Rosarium Virginis Mariae" riportiamo la ‘presentazione’ dei cinque "Misteri della gloria", commentandoli poi brevemente, uno ad uno contestualmente alla pubblicazione dei quadri che li illustrano. Ciò non vieta, ma promuove la devozione a tutta la comunione di santi angeli e di sante anime - quest'ultime in attesa della Resurrezione della carne - che incessantemente cantano inni di onore e di lode, per adorare, ringraziare e contemplare il Volto di Dio Amore e Trinità, in unità sostanziale con la Vergine Madre di Dio. La recita può essere interrotta e ripresa successivamente; il testo delle clausole può essere modificato secondo la devozione personale; non è necessario recitare tutte le 50 Ave Marie, ma si può scegliere il loro numero in base al tempo che si vuole dedicare alla preghiera. Amen   GLORIA al Padre, al Figlio e allo Spirito Santocome era in principio, ora e sempre, nei secoli dei secoli. Signore, vieni presto in nostro aiuto. 6. Oro della regalità e segno della guida,oro della responsabilità e dell’impegno nel governo delle cose di questo mondo. La tradizione religiosa riporta anche 15 promesse che la Vergine in persona avrebbe fatto sia a san Domenico sia al beato Alano della Rupe riguardo al suo Rosario. [28] La recita dei misteri Luminosi è stata dedicata ai malati, ai carcerati, agli anziani, alle famiglie, ai medici e alle persone in prima linea in un momento di grande dolore come quello dell'epidemia di Coronavirus. Dura è la sofferenza, amara è la morte, amaracome mirra, quella mirra offerta al Bambino nato a Betlemme per dare rispostaalle implorazioni del mondo.Silenzio orante. San Pio V, domenicano, fu il primo «Papa del Rosario». Gesù aveva raccontato la parabola della vedova importuna e del giudice iniquo per ribadire “la necessità di pregare sempre, senza stancarsi mai”(Lc 18,1). Viene recitato sempre in latino quando si tratta di incontri internazionali. Il Rito Romano contempla un libro apposito, il Rituale romano, per le benedizioni e per accompagnare riti liturgici e venire incontro alla pietà cristiana. Il rosario certosino ha il fine di favorire la preghiera contemplativa e la vita attiva dei cristiani, perciò bisogna badare più alla qualità che alla quantità; è meglio dire dieci Ave Marie lentamente, meditando sugli episodi della vita di Gesù, piuttosto che cinquanta Ave Marie frettolosamente e distrattamente. Fuori, tuttal'assemblea del popolo stava pregando nell'ora dell'incenso. 7-8, Cfr., fra le tante, la testimonianza pressoché contemporanea del frate, La Madonna del Rosario e la battaglia di Lepanto, Rosarium Virginis Mariae sul Santo Rosario (16 ottobre 2002) | Giovanni Paolo II, Padre Livio con Saverio Gaeta, opera citata, p. 8. All'origine del Rosario vi sono i 150 Salmi di Davide che si recitavano nei monasteri. Il rosario di 6 decine e 2 perline a forma di rosellina. 6. A fianco della forma tradizionale del Rosario esiste anche una forma più breve, in cui le Ave Marie delle decine vengono recitate omettendo la seconda parte (quella che comincia con "Santa Maria"); fanno eccezione le Ave Marie che concludono ogni decina, che vengono recitate per intero. Ho deciso che recitare il Rosario ogni giorno sarà una priorità nella mia vita. La corona si conclude con un Padre Nostro e 3 Ave Maria in commemorazione dei sette dolori e delle sette gioie della Beata Vergine Maria. 4. I grani del rosario sono tradizionalmente realizzati con pietre preziose e semipreziose, cristallo, avorio, corallo, legno, perle, osso e metallo (argento, ottone, ecc. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 23 nov 2020 alle 11:50. Tieni conto del fatto che Leggi tutto… [14][15] La festa da allora si celebra il 7 ottobre di ogni anno. L'angelo gli rispose: "Iosono Gabriele, che sto dinanzi a Dio e sono stato mandato a parlarti e aportarti questo lieto annuncio. [21][22] La Vergine Maria è infatti venerata come unica e necessaria interceditrice e mediatrice di qualsiasi grazia da Dio al genere umano. Altri personaggi che hanno contribuito alla diffusione di questa preghiera sono san Luigi Maria Grignion de Montfort con il suo libro Il segreto ammirabile del Santo Rosario, e il beato Bartolo Longo (fondatore del Santuario e delle opere di carità di Pompei) considerato l'"Apostolo del Santo Rosario". I cristiani ortodossi recitano la preghiera di Gesù usando una coroncina chiamata komboskini o ciotki. Intanto il popolo stava in attesa diZaccaria e si meravigliava per il suo indugiare nel tempio. La veggente di Fatima, Lucia, ha affermato che «da quando la Vergine SS. Il Rosario si recita individualmente ma può essere detto da più persone come una preghiera comunitaria (uso comune nelle Comunità Religiose e nelle parrocchie). Fra questi si possono citare: «Nunc et in hora mortis nostrae. Quando lo vide,Zaccaria si turbò e fu preso da timore. Amen. 3. Un piccolo angolo fiorito di Armonia, di Luce e di Preghiera che racchiude in sé il profumo di Dio e l'Amore per il prossimo Essendo facoltativi i cinque misteri aggiunti da Giovanni Paolo II, si può affermare che la preghiera comprende dunque quindici misteri ("misteri gaudiosi", "misteri dolorosi" e "misteri gloriosi"). Esistono varie meditazioni (composte da santi o dettate da Gesù e Maria durante rivelazioni private), che servono ad aiutare il fedele nella pratica del Rosario e nella contemplazione dei misteri. Da recitarsi facoltativamente il giovedì, in luogo dei misteri gaudiosi, la cui recitazione è spostata al sabato o al lunedì seguente. Papa Francesco: liberaci dalla pandemia, Coronavirus Covid-19: Polonia, questa sera preghiera per l'Italia davanti all'effigie della Madonna Nera a Czestochowa | AgenSIR, Coronavirus. È una preghiera semplice, umile così come Maria. Nel XIII secolo i monaci cistercensi svilupparono una nuova forma di preghiera che chiamarono "rosario", perché la comparavano ad una corona di rose mistiche donate alla Madonna; la rosa è infatti il fiore "mariano" per eccellenza, simbolo della stessa "Ave Maria". Amen, O Dio, vieni a salvarciSignore, vieni presto in nostro aiuto.Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santocome era in principio, ora e sempre nei secoli dei secoli. Nella forma classica, la recita delle 50 Ave Marie è ininterrotta, ma chi preferisce può suddividerle nelle classiche decine, concludendo ciascuna di esse con un Gloria. Verso la metà del XIV secolo, un monaco della certosa di Colonia, Enrico Kalkar, introdusse prima di ogni decina alla Madonna, il Padre Nostro. Il Rosario farà rifiorire le virtù, le buone opere e otterrà alle anime le più abbondanti misericordie di Dio. Al tempo di Erode, re della Giudea, viera un sacerdote di nome Zaccaria, della classe di Abia, che aveva in moglieuna discendente di Aronne, di nome Elisabetta. Chi confiderà in me, col Rosario, non sarà oppresso dalle avversità. A poco meno di due mesi dal primo caso di Coronavirus in Italia si contavano 41.035 persone contagiate, di cui 4.440 guariti e 3.405 morti. [13] Dal 1478 ad oggi si contano oltre 200 documenti pontifici sul Rosario. Quante anime si santificheranno con questo mezzo!», «Colui che si affida a me con il Rosario, non perirà.», «Colui che reciterà devotamente il mio Rosario, meditando i suoi misteri, non sarà oppresso dalla disgrazia. G - Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. "Il dolore ceda il posto alla speranza", Lettera apostolica Rosarium Virginis Mariae di papa Giovanni Paolo II all'episcopato, al clero e ai fedeli sul Santo Rosario, Vari tipi di Rosari e diverse meditazioni, Il segreto del Rosario di S. Luigi Maria de Montfort, O Dio vieni a salvarmi, Signore vieni presto in mio aiuto. Come indicato dallo studioso di lingue indiane A. F. Weber (1825-1901), cambiando la "a" breve di japa (जप) con la "ā" lunga, si ottiene japā (जपा), che non significa più "preghiera", ma "rosa". AmenO Gesù, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia. nome file: il-rosario-bambini.zip (260 kb); inserito il 04/05/2016; 12962 visualizzazioni l'autore è Lucia Battaglia, contatta l'autore, vedi home page. Chi reciterà il Rosario intero di quindici decine, oltre la predetta Indulgenza di cento giorni per ogni Pater e per ogni Ave, acquisterà di più l'Indulgenza di sette anni e di sette quarantene. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Da recitarsi il mercoledì, il sabato e la domenica oppure il mercoledì e la domenica se il giovedì si recitano i misteri della luce. 4. un Gloria al Padre oppure 1. [38][39], Il primo maggio 2020 la CEI decise di iniziare il mese dedicato alla Madonna con l’Atto di Affidamento dell’Italia a Maria Santissima. Anche in altre religioni esistono dei rosari simili, almeno nella forma se non nell'uso, a quello cattolico. La versione integrale e classica della meditazione prevede la contemplazione di tutti i quindici misteri e quindi la recita, tra l'altro, di centocinquanta Ave Maria, con l'antichissima e voluta analogia con i centocinquanta salmi del Salterio[6]. La corona brigidina è formata da sei misteri seguiti da 10 Ave Maria, con un Padre Nostro e un Credo alla fine di ciascuna decina. Tale capacità cessa se la corona viene distrutta o venduta. Forma breve. Brevissime linee di storia. Rispetto al rosario classico, il rosario certosino è caratterizzato da una maggiore flessibilità. [32][33][34][35][36][37], Papa Francesco scrisse una lettera indirizzata a tutte le famiglie per invitarle a pregare con fede la preghiera del Rosario durante il mese di maggio 2020. Nella forma tradizionale, si recita ogni giorno una corona meditandone i misteri: la prima comprende i misteri gaudiosi (o della gioia), contemplati il lunedì e il giovedì; la seconda i misteri dolorosi (o del dolore), il martedì e il venerdì; la terza i misteri gloriosi (o della gloria), il mercoledì, il sabato e la domenica.